Dal 1994 dichiarata Patrimonio Universale dell’Umanità dall’Unesco, Vicenza è ornata da una maestosa architettura che ne disegna ogni angolo recitando un solo nome: Andrea Palladio.
Qui il genio architettonico ha lasciato il segno più evidente della sua arte, che oggi possiamo ammirare negli edifici di inconfondibile eleganza. Fra tutti la Basilica Palladiana, dal cui piano superiore si può godere di una emozionante vista delle tre piazze sottostanti, e la splendida Loggia del Capitanio.
A fare da quinta all’animata vita cittadina, troviamo altre tre opere del grande architetto: Palazzo Chiericati, oggi sede del Museo Civico e della Pinacoteca, Palazzo Barbaran da Porto, sede del Museo Palladiano e Palazzo Valmarana. Di particolare pregio per la soluzione “scenografica” adottata, è l’opera architettonica del Teatro Olimpico, portata a compimento successivamente dallo Scamozzi.
Alle porte di Vicenza, incontriamo uno dei suoi simboli architettonici più conosciuti, ovvero la casa di campagna Villa Almerico-Capra, detta La Rotonda, famosa per il particolare sviluppo della pianta centrale che si inserisce armoniosamente nella cornice naturale dei Colli Berici.
A poca distanza dal centro, sul colle che domina la città , si erige la Basilica di Monte Berico, che accoglie al suo interno preziose opere tra cui la tela con la Cena di S. Gregorio Magno di Paolo Veronese.
www.veneto.to

Bellezze Venete

Si parte da noiINFO

Davanti al Ristorante Dai Gelosi è disponibile una bellissima e accogliente are di sosta per camper, con carico/scarico di acque nere, rifornimento acqua e possibilità di energia elettrica.
Una sosta immersa nel verde delle campagne vicentine, comoda e servita da mezzi pubblici, pista ciclabile e passeggiate tra le rive dei fiumi della città.

Eventi

Dal Nostro ristorante ci si immette direttamente in una delle più belle piste ciclabili cittadine con la possibilità di arrivare fino al centro storico passando per le verdi campagne e lungo gli argini dei fiumi o dirigersi verso le città della provincia e per i più allenati fino a  Padova, Bassano, Verona o Venzia.
Inoltre Dai Gelosi mettono a disposizione un noleggio bici e tanto volantini informativi su dove andare e cosa non perdere della nostra città.

Ciclabili

Ovviamente non potevano mancare le visite guidate in città, da non perdere una passeggiata con il naso all’insù per le vie del centro storico di Vicenza, non si può perdere la magnifica Basilica Palladiana, Il Santuario di Monte Berico, Il Cripto portico, il teatro Olimpico e altri palazzi che abbelliscono la città.
Dal ristorante potrete prenotare direttamente una guida per capire meglio le bellezze cittadine.

Informazioni

Curiosità e appuntamenti di prestigio

Omaggio al Palladio

András Schiff-Andrea Palladio: il connubio fra le linee disegnate dal sommo architetto veneto nel 1580 e la grande musica eseguita dal pianista e direttore ungherese dura ininterrottamente dal 1998.

Il festival “Omaggio a Palladio” con András Schiff e la Cappella Andrea Barca – che a Vicenza si esibisce in esclusiva per l’Italia – ha conquistato il pubblico internazionale, che ogni primavera si dà appuntamento nella Città del Palladio per assistere ad un lungo week-end di musica nel teatro coperto più antico del mondo.

Un coro tutto Vicentino

“ Una gioia – dice Schiff – arricchita anche dall opportunità di collaborare di nuovo con la schola San Rocco , un ensemble formato da persone che amano la musica e che con la loro presenza rafforzano il legame del nostro festival con la città di Vicenza “.